Prestito BancoPosta di Poste Italiane: come richiederlo

Il prestito BancoPosta è uno dei quelli più noti e più diffusi negli ultimi anni, e si tratta di uno dei prodotti di Poste Italiane più famosi.

Uno dei punti di forza di questa diffusione è sicuramente la convenienza di BancoPosta, un prestito davvero alla portata di tutti e flessibile.

Come richiedere un prestito BancoPosta?

Esistono diverse modalità. In primo luogo è possibile cercare un ufficio postale vicino a sè, a dove si vive. Quindi, si chiama il numero gratuito 800.00.33.22 per fissare un appuntamento con un consulente, in modo da avere uno spazio di tempo dedicato solamente a sè.

Quindi, ci si reca nell’ufficio postale il giorno stabilito e si potrà scegliere il prestito BancoPosta migliore per le proprie esigenze.

Se non si vuole andare in filiale e si preferisce fare la richiesta da pc, allora si può chiedere il prestito BancoPosta direttamente online per mezzo di BancoPosta online. Anche in questo caso la durata del rimborso è come quello chiesto tradizionalmente, il tasso di interesse rimane fisso.

Bisogna semplicemente accedere al portale dei servizi online di Poste Italiane, e quindi compilare i moduli di richiesta e firmare tutta la documentazione. Richiedere il prestito BancoPosta direttamente sul web permette di non pagare le spese per l’istruttoria ed è semplice e veloce.

Prima di fare una scelta è necessario conoscere bene il prodotto per il quale si chiedono informazioni ulteriori. Il prestito BancoPosta ha come minimo di importo richiesibile 3mila euro e come massimo 30mila euro. Per il rimborso, il piano va da 24 mesi fino ad un massimo di 84 mesi.

BancoPosta è un prestito personale: lo si può richiedere se si risiede in Italia e se si ha un reddito da lavoro o pensione dimostrabile, sempre prodotto in Italia.

Inoltre, per poter fare richiesta del prestito BancoPosta bisogna portare con sè il documento d’identità valido, la tessera sanitaria, ed il documento che attesta il reddito. A seconda, poi, delle situazioni concrete del richiedente, potrebbero anche essere richieste delle garanzie aggiuntive.

L’erogazione del prestito BancoPosta avviene sul conto corrente BancoPosta o su conto corrente bancario e, fino a 10mila euro, per i titolari di libretto di risparmio postale, anche allo sportello.

Per tutelare sè stessi e la propria famiglia con la massima serenità, è possibile concludere anche l’assicurazione apposita per il prestito BancoPosta.

Quelli appena visti non sono gli unici prestiti BancoPosta: infatti Poste Italiane ha tanti altri finanziamenti specifici per ogni situazione, come BancoPosta Consolidamento, se si devono appunto consolidare dei debiti ed avere una somma di denaro in una sola soluzione, o BancoPosta per ristrutturazione casa e tanti altri prestiti ad hoc.

Leggi sullo stesso argomento:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi