Postepay Evolution: come funziona la carta con IBAN di Poste Italiane

Postepay Evolution consiste in una carta prepagata ricaricabile, scelta da mezzo milione di cliente, semplice da usare e dotata di IBAN. Postepay Evolution permette di svolgere tutte le basilari operazioni che una carta PostePay può effettuare, e inoltre ha le funzionalità di un conto corrente.

Cos’è e come si usa?

Postepay Evolution è una carta che può essere attivata presso gli uffici postali, e permette di accreditare gli stipendi, e di fare bonifici e di effettuarli, di domiciliare le utenze e fare acquisti anche online grazie al circuito MasterCard.

Postepay Evolution è una carta di ultima generazione dotata di tecnologia contactless MasterCard Paypass per cui si può effettuare il pagamento semplicemente avvicinando la carta al terminale di pagamento.

Innanzitutto Postepay Evolution è associata ad un codice IBAN, il che permette di fare bonifici e di riceverli.

Per ottenere la carta Postepay Evolution è semplicemente necessario recarsi in un Ufficio Postale e prendere il ticket per i servizi finanziari.

Inoltre, bisogna portare con sè ai fini dell’attivazione la carta d’identità ed il codice fiscale.

L’impiegato farà quindi compilare dei moduli e chiederà delle informazioni sul richiedente.

In genere, nell’arco di circa venti minuti si ottiene la carta, il cui costo di emissione è cinque euro. Invece, il costo annuale di Postepay Evolution è di 10 euro.

Come si può ricaricare?

Postepay Evolution può essere ricaricata in molti modi differenti.

Per esempio, può essere ricaricata presso un ufficio postale, dal sito Postepay o dall’apposita app. Inoltre Postepay Evolution può essere anche ricaricata da casa, e da una Sim PostaMobile.

Ricaricare da un ufficio postale Postepay Evolution è di estrema semplicità: tutto quello che bisogna fare è chiedere di ricaricare la carta, lo si può fare in contanti o trasferendo il denaro da un’altra carta PostePay o da una Postamat Maestro o da una Bancoposta.

Il plafond massimo della Postepay Evolution è di 30mila euro e come già detto è possibile anche pagare contactless per importi inferiori di 25 euro.

Inoltre è anche possibile prelevare dalla Postepay Evolution: il prelievo è gratis se fatto da ATM Postamat, costa un euro per un ufficio postale, 2 euro per ATM Bancario da Italia e 5 euro da Paesi non Euro.

Postepay Evolution ha dei limiti al prelievo di denaro, di 600 euro al giorno, e di 2500 euro al mese.

Per visualizzare tutti i movimenti della carta bisogna andare sul sito di Poste Italiane e iscriversi, quindi entrare nella Area Personale in modo da poter controllare tutti i movimenti che vengono effettuati da e per la carta.

Leggi sullo stesso argomento:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi