GoPro in Borsa: prezzo azioni previsto a breve termine e grafico

Il brand GoPro fa capo all’azienda Woodman Labs che si occupa di produzione di videocamere e fotocamere portatili, che possono essere indossate anche in situazioni estreme dal momento che sono resistenti all’acqua o agli urti e azionabili anche vocalmente. Il successo registrato dal marchio, che commercializza prodotti a partire dal 2004, ha portato l’azienda a quotarsi in borsa. Analizziamo oggi gli andamenti del titolo e le sue pecualiarità.

Azioni GoPro in borsa

Nonostante l’andamento altalenante, in generale è possibile osservare come il gruppo non stia dal punto di vista borsistico affrontando un periodo felice. Prendendo come punto di riferimento il 24 marzo ad esempio possiamo notare come il titolo abbia registrato rispetto al 23 marzo un calo del 0,7% circa nonostante un esordio positivo a 8,43 dollari USA.

Ampliando il raggio di osservazione fino ad un anno, emerge come dal 05 ottobre del 2016 il titolo abbia vissuto una fase calante che lo ha portato a passare da un massimo di 17,13 dollari ad un minimo di 7,24 dollari toccato i primi di marzo.

Una analisi a 5 anni ci permette di inserire questo trend in un andamento ancora più preoccupante, che vede l’azienda a livello generale in calo a partire dal luglio del 2015, rendendo ormai lontano il ricordo della quotazione superiore agli 89 dollari raggiunta nel 2014, anno di quotazione nel mercato azionistico della società.

Alla luce di quanto sopra esposto, è evidente che questo titolo a causa dell’alto livello di rischio non è da consigliare a coloro che sono alla ricerca di guadagni sicuri e nel breve periodo. La rischiosità infatti è molto alta e gli azionisti sono concordi nel prevedere una linea ribassata del titolo nel breve periodo.

GoPro in borsa: gli effetti delle decisioni aziendali e del mercato

Gli andamenti del titolo influenzano e sono influenzati dalle performance economiche dell’azienda. Il 22 marzo, ad esempio, è stato annunciato il licenziamento di 270 dipendenti, che si aggiungono ai circa 200 che sono rimasti senza lavoro a novembre. Un taglio molto importante se si considera che, al netto di essi, l’azienda occupa al momento 1.200 persone.

Ad influenzare l’andamento dell’azienda è senza dubbio la concorrenza aumentata nell’ultimo periodo, per effetto soprattutto delle crescenti proposte che arrivano direttamente dal mercato asiatico che riesce a produrre e distribuire prodotti davvero ottimi a condizioni economiche molto più basse.

A questi fattori esterni, si aggiungono una serie di “errori aziendali”. Tra tutti, spicca quanto accaduto negli ultimi mesi del 2016. Al fine di rilanciare il proprio marchio infatti l’azienda aveva puntato su un nuovo modello di drone, chiamato Karma. Purtroppo a causa di un errore di fabbricazione questi prodotti registravano delle perdite di energia durante il volo che causano una caduta al suolo anche drastica. L’azienda si è subito assunta la responsabilità e ha ritirato dalla distribuzione tutti i droni, rimborsando i clienti che avevano già acquistato il prodotto, ai quali tra l’altro non è stato possibile offrire subito un prodotto di pari valore e funzionalità in sostituzione.

Una ripresa dell’azienda quindi, da più parti auspicata, potrebbe passare attraverso l’ideazione, la realizzazione e la commercializzazione di un nuovo dispositivo che sia in grado di dare un valore aggiunto a questo mercato e al brand in particolare. E’ risaputo infatti che nel settore tecnologico l’innovazione rappresenti l’unica ancora di salvezza, a maggiore ragione per un’azienda che difficilmente potrebbe vincere l’agguerrita lotta contro i mercati orientali, che offrono prodotti a basso prezzo, a tecnologia elevata sulla scia di linee di prodotto già distribuite da brand di maggiore importanza, come avvenuto appunto con il marchio GoPro.

Alla luce di quanto sopra esposto, se volete comunque affidare i vostri risparmi a questo tipo di investimento, non vi resta che affidarvi ad uno dei numerosi broker online.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi