Quotazione Twitter e modalità acquisto: come fare trading online

Negli ultimi anni si sono moltiplicate le aziende che fondano il loro lavoro e i loro profitti su attività che ruotano attorno al campo dell’online e che quindi utilizzano il web come strumento di crescita, di scambio, di comunicazione e di guadagno. Tra queste aziende troviamo brand ormai noti a tutti, come Facebook, ma anche Twitter. Oggi ci occupiamo proprio di quest’ultimo social network analizzandone andamento, caratteristiche e valori di riferimento. Cerchiamo di capire come fare trading online su Twitter e massimizzare i nostri investimenti.

Cos’è Twitter

Twitter è una società di microblogging nata negli Stati Uniti d’America nel 2006 e consente ai suoi iscritti di postare brevi messaggi di testo. Il sito è attivo anche con una serie di prodotti e di servizi dedicati alle imprese e legate al mondo della pubblicità nella maggior parte dei paesi del mondo. Nella fase iniziale, al momento del lancio, la società non ha generato alcun volume d’affari dal momento che proponeva servizi gratuiti. Bisognerà attendere il 2009 per vedere ruotare attorno al titolo fondi ed investimenti, fino alla quotazione in Borsa avvenuta nel 2013 che ha rappresentato, dopo quella di Facebook, una delle maggiori offerte pubbliche in campo digitale

Come investire su Twitter

Sono numeri i siti di brokeraggio online che permettono in puntare sul titolo Twitter. Troviamo tra questi Plus500, Markets.com, Etoro, Xm. Prima di entrare nel vivo dell’investimento, è bene sapere quali fattori tenere in considerazione e per farlo abbiamo deciso di analizzare quello che è stato l’andamento del titolo nel 2016.

Due sono state le azioni che hanno influenzato l’andamento del titolo. Verso la fine del gennaio dello scorso anno, in particolare, l’azienda è stata interessata da un importante cambio al vertice che ha fatto sì che il titolo subisse un ribasso. Eventuali modifiche nel top management restano azioni molto importanti, capaci di influenzare in maniera importante l’andamento della società ed è bene ricordarlo qualora circolino voci inerenti possibile modifiche del board.

Un altro fattore che ha influenzato le performance del titolo è senza dubbio stato quello tecnologico- d’innovazione. Lo scorso anno in particolare un ruolo di primo piano è stato svolto dal lancio dell’applicazione Periscope (che ha dato la possibilità di trasmettere in diretta dei video). L’impatto di questa evoluzione è stato molteplice: essa da un lato ha evidenziato un cambio di gestione e di immagine desiderato da Twitter, dall’altro ha rappresentato l’ammissione di una serie di difficoltà che l’azienda ha con questa mossa dichiarato di avere.

Conviene fare trading online su Twitter

Consapevoli di questi aspetti, è legittimo chiedersi se sia o meno profittevole investire in Twitter. La società è in grado di raggiungere il 90% degli influencer, offre una serie di possibilità di comunicazione e di pubblicità ma allo stato attuale non ha ancora raggiunto livelli importanti di profittabilità dal momento che si trova ancora in fase di “investimento”, ovvero sta spendendo per dar vita a progetti che nei periodi successivi potrebbero renderla economicamente vantaggiosa. Nonostante questa analisi prettamente tecnica, il prodotto gode comunque di una buona visibilità e di una buona posizione sul mercato.

Sbaglia, tuttavia, chi associa l’immagine di Twitter a quella di Facebook: la crescita della seconda non è paragonabile a quella della prima, e il brand dell’uccellino non dovrebbe intraprendere delle azioni volte ad ampliare il proprio target e a sovrapportlo con quello di Facebook. La strada vincente, almento al momento, sembra essere quello della diversificazione della strategia e quindi dei target.

Con prudenza e studio del prodotto dunque non dovrebbero esserci particolari aspetti critici e non sembra ci sia il rischio di ingenti perdite. Per familiarizzare con il prodotto, tuttavia, è sempre utile rivolgersi ad uno dei broker online sopracitati, che offrono anche la possibilità di gestire un conto demo, importante per familiarizzare con il prodotto ma anche con lo strumento in genere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi