Come far crescere il capitale in modo costante?

Hai accumulato un capitale e vuoi scoprire come puoi farlo crescere in modo costante? Esistono strumenti e progetti di investimento sicuri che assicurano la possibilità di aumentare il capitale investito.

Tra le migliori offerte commerciali sicuramente occorre valutare attentamente i conti deposito che assicurano la possibilità di fare crescere le somme depositate in modo sicuro e costante, senza dover subire fluttuazioni o perdite. 

Fare crescere il capitale con i Conti deposito

Il conto deposito è uno dei migliori strumenti e prodotti di gestione del risparmio che permette all’investitore di assicurarsi un incremento del rendimento costante.

Rispetto ai conti correnti tradizionali, il conto deposito è il migliore strumento che prevede un tasso d’interesse superiore: maggiore è il periodo di “vincolo” delle somme, maggiore è la possibilità di incrementare il capitale in modo costante.

L’aumento del capitale viene a dipendere dal tasso d’interesse annuo che la banca riconosce sulle somme vincolate; pertanto, si tratta di un investimento assolutamente sicuro con zero grado di rischiosità.

In buona sostanza, si tratta di scegliere un istituto di credito che garantisca un interessante tasso di interesse: occorre aprire un conto deposito, versare le somme e decidere per quanto tempo si vuole lasciare vincolati i propri soldi.

Conto Deposito: migliori banche con cui incrementare il capitale in modo costante

Vuoi incrementare il tuo capitale finanziario in modo costante? Scopri con quali istituti di credito puoi ottenere un interessante rendimento ed accrescere le somme depositate.

Se hai da parte 5000 euro e vuoi fare crescere questo capitale in modo costante, ecco quali migliori istituti di credito puoi prendere in considerazione.

Banca Ifis ti dà l’opportunità di vincolare questo capitale per 24 mesi garantendo un guadagno netto di circa 85,76 euro (interessi-spese). Il tasso effettivo è dello 0,83%.

Widiba è un altro istituto di credito che riconosce su 5000 euro un guadagno netto di € 83,56 e tasso effettivo dello 0,82%.

Qualora si volesse vincolare 5000 euro per 36 mesi, IBL Banca riconosce un guadagno netto di € 139,81 e tasso effettivo dello 0,43%.

Banca IFIS riconosce un guadagno netto di € 138,56 (Interessi netti – Spese) e tasso effettivo dello 0,90%.

Si ricorda che se si dispone di un capitale minore di 5000 euro, non vale la pena aprire un conto deposito, perché il tasso di incidenza del bollo verrebbe ad annullare gli interessi e non si otterrebbe alcun incremento del capitale.

Certificati di Deposito (investimento certo e guadagno costante)

I Certificati di Deposito sono titoli vincolati e trasferibili che attribuiscono al risparmiatore il diritto al rimborso del capitale più un interesse.

I Certificati di Deposito prevedono un rimborso completamente alla scadenza a seconda della sottoscrizione del contratto e della durata. I tassi di interesse restano fissi per l’intero periodo di vincolo: questo garantisce un rendimento costante nel tempo.

Ogni risparmiatore può optare per:

  • il Certificato nominativo ordinario, un titolo materiale su cui è indicata la somma vincolata, rimborsabile alla scadenza, e la durata del vincolo,
  • il Certificato nominativo dematerializzato che viene inserito in un Deposito Titoli a Custodia/Amministrazione. La Banca accredita direttamente in conto gli interessi maturati e il capitale rimborsato.

Leggi sullo stesso argomento:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi