Come creare un portafoglio di titoli virtuale

È davvero possibile creare un Wallet di titoli virtuale? Anche la digitalizzazione ha “investito” il settore dell’Alta Finanza e tutti i servizi di Investimento: l’era Fintech è oramai una realtà sempre più consolidata e non ha risparmiato neppure il modo di operare di Borsa Italiana SpA. Per iniziare a giocare in borsa online ed a creare un Portafoglio titoli gratis, è necessario utilizzare i servizi di trading virtuale offerti da diversi siti che simulano le attività di compravendita asset, permettendoti di gestire i tuoi capitali sul mercato azionario. Scopriamo in questa guida come iniziare a creare un Portafoglio Titoli virtuale e, soprattutto, a quali siti occorre rivolgersi per iniziare a guadagnare. 

Giocare in Borsa e creare un Wallet Titoli Virtuale

Come creare e gestire un Wallet di Titoli Virtuale? Basta collegarsi al sito di Borsa Italiana ed iniziare a creare un account gratuito cliccando sul pulsante Registrati (in alto a destra della schermata). Nella pagina è possibile compilare il form reperibile online immettere tutti i dati personali, spuntare le caselle Accetto e fare click su Conferma. Una volta terminata questa semplice operazione, occorre collegarsi alla casella di posta elettronica e cliccare sul link di conferma contenuto nel messaggio ricevuto da Borsa Italiana.

Ora puoi iniziare a creare il tuo Portafoglio Virtuale, simulare le operazioni di trading, monitorare i tuoi investimenti reali ed entrare in gara con gli altri trader virtuali nella Classifica Generale. Ricorda che “Borsa Virtuale” è un ambiente interattivo realizzato da Borsa Italiana dove poter simulare e monitorare investimenti sul mercato e possono accedervi tutti gli utenti registrati al sito internet www.borsaitaliana.it. Solo la Business Community registrata al sito www.borsaitaliana.it può creare gratuitamente la “Lista Titoli Base” che consente la creazione di un Wallet Virtuale.

Creare un Wallet Virtuale: caratteristiche

Attraverso la lista titoli base creata, il trader/investitore può controllare l’andamento dei singoli titoli inseriti nel Portafoglio virtuale. All’interno della Lista Titoli Base:

  • non sono calcolati eventuali dividendi e / o cedole dei titoli inseriti;
  • non sono calcolati eventuali rimborsi derivanti da titoli a scadenza (ad esempio per i titoli di stato);
  • l’aggiornamento del pricing Titoli è in tempo differito di 20 minuti;
  • si possono creare un massimo di 5 Liste Titoli;
  • sono contenuti solo quelli quotati sul mercato italiano.

Il capitale iniziale disponibile alla creazione di ogni Portafoglio titoli è di 10.000 euro virtuali.

Come sancito dal Regolamento, nel caso in cui gli strumenti eroghino cedole/dividendi questi non vengono calcolati ed aggiunti alla liquidità posseduta: nel caso di bond e di detenzione in portafoglio di titoli di Stato non è previsto alcun rimborso. Per ogni acquisto e per ogni vendita viene caricato 1 € virtuale di commissioni. Ad ogni vendita, nel caso ci sia un guadagno, viene applicata una tassazione virtuale del 12,5%.

Portafoglio Virtuale Professional

Borsa Italiana dà la possibilità di beneficiare di un servizio a pagamento disponibile per tutti gli Utenti registrati: il Portafoglio Virtuale Professional che offre un’ampia gamma interessante di servizi aggiuntivi, Infatti, rispetto al Wallet Base, nel caso di detenzione di titoli di Stato in portafoglio Professional, il sistema accredita in modo automatico il loro valore nella liquidità. I trader possono beneficiare della visualizzazione di 4 grafici di supporto che analizzano e rappresentano la variazione percentuale dei titoli.

 

Leggi sullo stesso argomento:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi